A Non è l’Arena erano ospiti da Massimo Giletti il dott. Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, e Diego Fusaro. Il topic più gettonato nei salotti in cui si parla anche di politica ormai è l’uso delle benedette mascherine. In merito a una dichiarazione di Pierpaolo Sileri, la giornalista Mariagiovanna Maglie si dimostra piuttosto critica.

La risposta di Pierpaolo Sileri non si fa attendere. Pacatamente, fa notare alla Maglie che le informazioni sul covid a disposizione a febbraio erano molto diverse rispetto a quelle di adesso.

Mariagiovanna Maglie replica nuovamente al viceministro, stavolta tirando in ballo anche l’OMS che ‘mente sapendo di mentire’. Piuttosto, sarebbe il governo Conte bis a macchiarsi di insicurezza e incompetenza, afferma la giornalista.

Stoccata finale di Pierpaolo Sileri, che respinge al mittente la presunta accusa di lavorare nel governo del terrore, volto all’instaurazione di una pseudo dittatura sanitaria. La questione è davvero grammatica.