A volte i film sembrano riuscire a essere profeti di un futuro, più o meno lontano. Tutti vorremmo stare su degli skate volanti, ma non è andata proprio così il 2020 immaginato da “Ritorno al futuro”. Fonti autorevoli quanto si vuole cult del piccolo e del grande schermo, come anche tra i romanzi. Ma un conto è fare un paragone tra la realtà e un film, una serie tv oppure d’animazione. Un conto è usarlo come specchio, come doppione della realtà in cui viviamo. Ragion per cui le citazioni di “1984” di George Orwell risultano decisamente fuori luogo, soprattutto da questa parte del mondo. A quanto pare i segni della ‘dittatura sanitaria’ in arrivo dovevano essere ravvisati in qualche puntata dei Simpson.

Però il dubbio che la ministra Azzolina si sia ispirata a South Park per ripensare la scuola in sicurezza c’è venuto a tutti.