Narni. La Lega denuncia una discarica abusiva. Ma era solo un cumulo di immondizia raccolta da volontari e che sarà tra poco smaltita.

Come riportato da TerniToday, i giovani della Lega di Narni si sono resi protagonisti di un clamoroso autoblast: hanno rilevato un cumulo di rifiuti credendo si trattasse di una discarica abusiva, ma si trattava di un deposito temporaneo di immondizia raccolta da alcuni volontari, da smaltire entro breve.
Ecco il post col quale è stata denunciata la cosa:

“Discarica abusiva lungo il lago dell’Aia, preziose le segnalazioni della Lega Giovani”
✅ Così la nota del referente #Lega Comprensorio Flaminia David Veller.
Copertoni, ferracci arrugginiti e molto altro materiale di scarto. Ringraziamo i nostri ragazzi, attente sentinelle sul territorio ed invitiamo l’amministrazione comunale ad attivarsi prontamente per rimuovere questo scempio”

Ecco la risposta a mezzo social del Sindaco di Narni, il quale ha specificato che il cumulo di rifiuti è il prodotto di un’azione di pulitura e che i rifiuti verranno presto rimossi:

Per i numerosi che mi stanno scrivendo.
Questa è la pulitura fatta da un nostro cittadino di una zona boschiva.
E colgo l’occasione per ringraziarlo Roberto Scorzoni.
Al più presto sarà ovviamente portata via.”