I negazionisti sono persone che hanno problemi di vista e non lo sanno. Pensano che sia impossibile vedere il mondo  in maniera diversa da come lo si percepisce. Inforcare gli occhiali per mettere a fuoco la realtà sarebbe un doloroso bagno di realtà. Meglio vivere di rabbia e in assenza di responsabilità che di preoccupazione e senso civico. Dunque, si tengono stretta la percezione assolutamente sbagliata del virus e del contagio. Diego Fusaro, su questa lunghezza d’onda, ieri sera ha proposto una lettura dei dati della Protezione Civile a dir poco ottimista. Dire quanti sono i guariti, dire quanti sono i tamponi effettuati e concentrarsi solo sui tamponi negativi. Miope. Roberto Burioni ormai non ha più Davide Barillari da blastare. Non che abbia mai mancato di rimettere al posto suo anche Diego Fusaro. Ma stavolta è stato più rapido e fulmineo del solito a intervenire sul profilo twitter del filosofo sovranista.