Matteo Salvini fa sapere su Twitter il suo stato d’animo per quanto riguarda il processo, ma il Blast non manca

Il processo a Salvini è iniziato, si giudicherà sull’accusa di sequestro di persona per aver impedito lo sbarco di 131 migranti soccorsi nel Mediterraneo centrale dalla nave della Marina Militare Gregoretti. È quella fase del processo penale in cui il giudice per l’udienza preliminare (gup) decide se rinviare a giudizio l’imputato e quindi dare inizio alla fase del dibattimento processuale, oppure proscioglierlo e archiviare il processo. Se Salvini venisse rinviato a giudizio rischierebbe fino a 15 anni di carcere.

Nonostante ciò, Salvini sul suo Twitter scrive: “Giudice da più di un’ora in Camera di Consiglio per prendere la sua decisione. Sapete che sono tranquillo e sereno come non mai??

Post che aveva ovviamente e rapidamente bisogno di un Blast diretto e conciso, ed eccolo qui:

Grande Fabio! Mattè, paura eh?