Prima del covid-19 gli antivaccinisti erano creature semi-mitologiche pronte a uscire all’inizio di ogni anno scolastico. In letargo d’estate, si scongelavano in inverno esattamente come Michael Bubblé e le sue canzoni di Natale. È anticostituzionale obbligare la vaccinazione, al pari di un trattamento sanitario obbligatorio, previsto infatti in casi eccezionali. Tuttavia, se il vaccino è una condizione necessaria che permette l’accesso agli asili nido o all’istruzione obbligatoria, acquisisce un valore vincolante per i genitori. Lo Stato non può obbligarti a farlo, ma neanche troppo subdolamente costringe tanti genitori a piegarsi a questa pratica. Esattamente come i negazionisti (ne abbiamo parlato qui), anche tutti quelli finora categorizzati come anti-vaccinisti in realtà non hanno posizioni radicalissime. Motivo che ha spinto una community di mamme anglofone a lanciare su twitter un appello ai Media.

All’attenzione dei Mass Media
Per favore, smettete di usare il termine “anti-vacciniste”. È dispregiativo, provocatorio e marginalizza le donne e la loro esperienza.
È sprezzante, semplicistico, altamente offensivo e largamente falso. Chiediamo che ci chiamiate “consapevoli ai rischi del vaccino”.
Grazie.

Probabilmente le mamme di crazymothers vogliono distinguersi dalle varianti estremiste dell’anti-vaccinismo

Precisamente, quelle che legano la somministrazione dei vaccini alla realizzazione di una dittatura tramite i microchip inoculati ad ogni abitante della terra. Salvo poi credere che sia il vaccino la causa dell’autismo dei propri figli. Non è provata alcuna correlazione tra vaccini e autismo. Sindrome di cui, tra l’altro, si sa ancora molto poco.

Ogni farmaco ha controindicazioni. Ogni farmaco ha una percentuale di rischio in cui ricade una minima parte della popolazione che lo assume. L’etimologia stessa della parola greca la lega al veleno: può guarire esattamente come può uccidere. Riportare le statistiche dei bambini morti in Congo entro i cinque anni a causa del morbillo nonostante il vaccino non significa essere consapevoli. Il Congo non è l’Europa, né l’America, né l’Australia. Purtroppo in Africa il tasso di mortalità infantile è altissimo e le cause sono le più disparate, in cima alla lista malnutrizione.

La pagina I Fucking Love Science ha pubblicato una galleria intera di risposte all’appello delle mamme “consapevoli dei rischi dei vaccini”

Il vostro nome è ‘infette’. Evitate le ‘infette’!

E allora chiamatele nostalgiche della peste

Pagliacci assassini? Analfabeti scientifici? Assassine dei figli?

Per definizione, voi non siete consapevoli dei rischi dei vaccini. Voi siete delle spostate, che danneggiate la vita dei vostri bambini. Se la cosa vi offende, pensate che la gente che come voi, che contribuisce ad aumentare la morte dei bambini, offende me.

Ok, antivacciniste

Sono sordo. Per le persone sorde della mia età, la prima causa di sordità permanente era il morbillo. Quando vedete una persona parlare nel linguaggio dei segni, ricordate che passeranno così tutta la vita perché all’epoca non c’era il vaccino per il morbillo. Ora sta accadendo di nuovo perché siete deliberatamente antivacciniste.