Nella nostra sezione dedicata alle news inutili, oggi trova spazio un particolarissimo oggetto che nella serata del 3 marzo 2021 sedeva su una poltrona del teatro Ariston, al posto del pubblico che, come tutti sappiamo, non può essere presente in ottemperanza ai protocolli anti Covid. Nella serata del 3 marzo, le poltrone vuote sono state riempite con dei palloncini che sono stati fatti “accomodare” al posto degli spettatori, ma ce n’era uno in particolare che non è passato inosservato. Se ne stava seduto nelle ultime file, ma forse è il caso di dire che se ne stava in piedi: si trattava di un palloncino a forma di fallo.

A pensare male si commette peccato ma non si sbaglia quasi mai, per cui è lecito pensare che quel particolare palloncino sia stato piazzato nel teatro col preciso scopo di far parlare, forse in seguito ai deludenti ascolti raccolti nella serata di esordio del Festival.