Il termine “Blast” si sta diffondendo sempre di più, ma cos’è?

Il termine “blastare” sta entrando sempre più nel linguaggio colloquiale italiano. Esso deriva dal verbo inglese “to Blast” che significa distruggere. Comunemente utilizzato nei videogiochi dal 2002 per indicare ad esempio di distruggere veicoli ecc… in breve tempo il significato ha migrato anche per raggiungere un più ampio significato durante le discussioni.

Logo di BLASTOMETRO

Ad oggi il termine “blastare” qualcuno sta a dire utilizzare da parte dell’interlocutore un sarcasmo sottile e mai volgare tale da non permettere più al secondo interlocutore di poter rispondere in alcun modo. In quel caso si dice che il soggetto è stato “Blastato“. Fine della pagine “BLASTOMETRO” è quello di misurare l’entità effettiva del Blast, cogliendo le risposte più sagaci.