mese Giugno 2022

Il no-vax dice la sua sull’aborto e tira in ballo il vaccino: il blast lo incenerisce

“Non bisogna mai andare su Twitter a sparare ca**ate, Beppe”, direbbe il Sassaroli al no-vax che decide di parlare di vaccini e dimostrando, ancora una volta, di toccare argomenti che non gli competono. Il Beppe, infatti, segue il grande dibattito… Continua a leggere →

Il libero pensatore contro i morti di f*ga che si autoblasta facendo il morto di f*ga

Il Fabio è il nostro eroe di oggi, un personaggio che si presenta come “libero pensatore” ed “esperto di cose dell’amore”, e l’amore non ha ‘onfini. Per questo il Fabio si dimostra anche un difensore accanito dell’amore, e lo protegge da tutta… Continua a leggere →

Barbara Balanzoni radiata: il blast del Comune di Bugliano le dà il colpo di grazia

Barbara Balanzoni potrebbe essere una fan degli Ska-P. Lo supponiamo dal quel “resistenza” che compare in caps lock accanto al suo nome su Twitter e a noi, che secondo i nostalgici che citano Gaber a sproposito dovremmo essere delle “zekkeh komunisteh”,… Continua a leggere →

Antiabortista, alla donna pro-aborto dà della “tro*a”: il blast gli piomba addosso e lui scompare

Hey amiko di Blastometro, ma parli solo di aborto? Sì, e la colpa non è certo di Blastometro se i blast più epici arrivano proprio su questo argomento. Per chi si fosse perso le puntate precedenti, in questo 2022 la… Continua a leggere →

Un DJ considera l’aborto un omicidio: un esempio di autoblast inzuppato nell’acqua santa

L’amico di oggi è un DJ, ma non uno di quelli che ci fa fare l’alba dopo una nottata in cui abbiamo scoperto di avere un corpo, un tempo libero e una pulsione sessuale. Parliamo, piuttosto, di un DJ antidroga… Continua a leggere →

Adriano Panatta, il padel e il panzer-blast contro l’hater: volano parole pesanti

Chi pensa che i personaggi famosi non abbiano tempo da perdere contro gli insulti gratuiti sui social, sbaglia. Certamente Adriano Panatta non è il tizio che incontri nei bar del quartieraccio mentre fa serata dopo essersi calato 8 Peroni e 2… Continua a leggere →

Hoara Borselli dice che oggi mancano “sacrificio” e “fame”: come cercarsi il blast da Riccardo Cucchi

Nelle ultime ore Hoara Borselli si è fatta notare per aver cavalcato il trend del dibattito sul mondo del lavoro. Per chi si fosse perso l’argomento, sono settimane intense. In primo luogo è iniziata la stagione estiva che vede tantissimi giovani… Continua a leggere →

L’avvocato no-vax vuole querelare il Ministero della Salute, ma il suo studio legale è la strada: l’autoblast

C’è un avvocato dichiaratamente no-vax – che poi è un palese profilo fake, digiamolo – che da un paio di giorni sta facendo tremare l’intera macchina sanitaria creatasi da inizio pandemia. Avete presente quelli che scrivono tutto in caps lock mentre… Continua a leggere →

Abortisti vs antiabortisti: come blastare chi parla di “scelta morale” trattandolo come un no-vax

Il problema dello scontro epocale tra abortisti e antiabortisti è l’esistenza di questi ultimi. Dietro il dito della “scelta morale” e di un’etica ostentata nel senso più arcaico del termine, come se fosse una dottrina imprescindibile. Il contesto è quello del capovolgimento… Continua a leggere →

Luigi Mascheroni contro i “neri che saltano i tornelli”, ma il blast di Giulio Cavalli lo triggera male

Siamo stati tutti bambini, e Giovanni Pascoli ci insegna che una parte del nostro “fanciullino” permane anche quando siamo tesserati all’Ordine dei Giornalisti e scriviamo di cultura. Lo dimostra Luigi Mascheroni, penna de Il Giornale. Mascheroni sostiene di avere “20mila libri” e si bea: “ne ho… Continua a leggere →

« Articoli precedenti

© 2022 — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑